LUNGO LE CORSIE
ebook

LUNGO LE CORSIE (ebook)

Editorial:
CAVINATO EDITORE
ISBN:
9788869820175
Formato:
Epublication content package
DRM
Si

Dario è un uomo di quarant?anni, pienamente insoddisfatto della propria vita. Lavora come impiegato nell?ufficio amministrativo di un grande ospedale di Roma. Non essendo egli né medico né infermiere, si sente una figura marginale, un ibrido. Anche la sua vita sociale non è delle migliori: frequenta sempre la sua combriccola di sfigati, composta da Ciancoglione, Scaccolino e Mutanda bucata. Con essi, passa serate fumando hashish e bevendo whisky. Nel frattempo, cresce la sua passione per Anita, un giovane medico che lavora nel reparto Cardiologia. Per poterla incontrare, si reca spesso lungo le corsie del reparto stesso, sperando di incontrare la ragazza e poterla conoscere. Ma, ogni volta che accade, egli rimane bloccato dalla paura del rifiuto. Proprio lungo le corsie di quel reparto, egli ha modo di scontrarsi con il dottor Guido Eleuteri, il vice primario: questi è un uomo prepotente e scontroso, ma assai affascinante ed è attorniato da donne bellissime. Tra queste, c?è anche Anna, una bellissima ragazza che, dopo la laurea in medicina, è in attesa di entrare in un corso di specializzazione. Dario ha modo di accorgersi delle enormi qualità della ragazza, sia fisiche che mentali. Ella, in attesa di realizzare il proprio sogno, lavora nel reparto amministrativo, proprio insieme a Dario. Questi, però, scopre che Anna è innamorata dello stesso Eleuteri e che ha avuto una relazione di sesso con lui. Senza contare poi, che Dario viene da lui maltrattato più volte. Si accentua così il suo odio nei confronti del bel medico. Quando, poi, viene casualmente a scoprire che il dottor Eleuteri è addirittura l?amante di Anita, il suo furore raggiunge il massimo livello. Con un pretesto, in sala mensa, i due si scontrano in un furibondo litigio. Dario sfoga tutta la sua rabbia pestando a sangue il suo acerrimo rivale. Eleuteri finisce malconcio in ospedale, mentre Dario viene licenziato in tronco e passa una notte in prigione. Nel frattempo, però, Eleuteri ritira la denuncia. Su consiglio del suo capo, Dario lo va a trovare per chiedere perdono, ma riceve solamente pesanti insulti ed offese profonde. Disperato e perduto, Dario decide di imboccare una nuova via: comincia a cantare e a suonare la chitarra in piazza Santa Maria in Trastevere, guadagnando pochi spiccioli attraverso le sue esibizioni. Qui conosce una cerchia di amici che conducono una vita da barboni. Dario vive alcune tormentose esperienze con l?altro sesso ma, dopo varie delusioni, decide di togliersi la vita bevendo molto whisky. Una notte cade in coma etilico e viene immediatamente ricoverato nell?ospedale in cui ha lavorato per molto tempo. E? in sala rianimazione, reparto cardiologia! Sono tre i medici che si occupano di lui: Eleuteri, Anita e Anna, che nel frattempo è riuscita ad inserirsi in un corso di specializzazione. Dario si riprende e diviene amico di Eleuteri, il quale gli rivela la verità circa il suo atteggiamento prepotente. Comprende che non c?è nulla per cui invidiarlo. Guido lo fa riassumere nell?amministrazione dell?ospedale e lo accoglie a braccia aperte. Dopo una disastrosa esperienza di sesso con Anita e parecchi rifiuti da parte di Anna, Dario tenta il suicidio, con un revolver rubato a Ciancoglione. Ma, mentre sta per premere il grilletto, tra le mura di casa sua, il suo sguardo si incontra con l?immagine di Cristo misericordioso, affissa alla parete dinanzi a lui. Dario decide di lasciar perdere e di affrontare la vita. In seguito ad una rapina, in cui sono coinvolti Anna e Dario, quest?ultimo salva la sua amica, la quale gli mostra la sua riconoscenza. Egli, allora, si illude di nuovo: continua a chiederle di uscire insieme, ma invano. Allora, Dario aspetta la sera per ubriacarsi in un locale, dove viene cacciato in seguito ad una rissa. Sale in macchina, parte a tutto gas e va a schiantarsi in una curva sull?Aurelia. Viene trasportato in un ospedale lì vicino, dove viene sottoposto alle cure della dottoressa Stefania Bellini. Dario finisce sulla sedia a rotelle e rischia di rimanere paralizzato per sempre. Solo più tardi, viene a scoprire che la sua paralisi non è irreversibile, ma si tratta di un blocco psicosomatico. Infine, attraverso le cure e l?amore di Stefania, Dario riprende a camminare, dapprima con l?ausilio delle stampelle, poi con le proprie gambe. Guarito ed uscito dall?ospedale, Dario va a vivere con la sua Stefania, con la quale concepisce una figlia e corona, attraverso il matrimonio, il sentimento che li unisce. Al lancio del bouquet, esso viene afferrato da Anna che, nel frattempo, si è fidanzata inaspettatamente con il suo amico Ciancoglione.

Otros libros del autor

  • UN TIMIDO DONGIOVANNI
    ebook
    Titulo del libro
    UN TIMIDO DONGIOVANNI (ebook)
    MICHELE CAMILLò
    Matteo nasce al trullo, una borgata di Roma. La sua famiglia è molto umile e lui si vergogna delle proprie origini. ...

    5,99 €

  • L?ODORE DEL SIGARO
    ebook
    Titulo del libro
    L?ODORE DEL SIGARO (ebook)
    MICHELE CAMILLò
    Luca è un uomo che, alla soglia dei quarant?anni, comincia a tirare le somme della propria vita. Non ha mai avuto un...

    5,99 €

  • AMORE DIPLOMATICO
    ebook
    Titulo del libro
    AMORE DIPLOMATICO (ebook)
    MICHELE CAMILLò
    Il libro parla di un uomo, Giulio Morano, che viene assunto dal Ministero degli Affari Esteri, dopo aver vinto un co...

    5,99 €